letture domenicali - 2

14:29 [emo] 26 Comments



Torpedo è uno di quei personaggi intagliati nel mio immaginario da quando anni fa scovai in edicola il magazine che portava il suo nome e che ne pubblicava gli episodi.
Ho sempre sperato in un'edizione integrale in italiano e giubilai anche solo all'uscita di uno dei volumi de I Classici di Repubblica serie oro che gli venne dedicato.

Mesi fa, però, è stata ufficializzata la notizia che a pubblcare l'agognata integrale sarebbe stata la Edizioni BD, che negli ultimi tempi ha fatto uscire i primi due (di cinque, se non erro) volumi sul personaggio di Enrique Sanchez Abuli e Jordi Bernet (e creato graficamente da santo mastro Alex Toth).

Fin qua la fredda cronaca.

Ora, spero davvero che chi ancora non fosse al corrente della cosa non stia perdendo tempo a leggermi, perchè l'unica cosa da fare è correre dal proprio libraio (non deve essere necessariamente un fumettivendolo, basta anche il classico libraio) e costringerlo pena la morte a vendervi o a ordinarvi i due volumi.
Torpedo è una serie di storie brevi fulminanti, divertenti, stordenti, appassionanti, commoventi, acidule, grottesche, surreali che non si può nemmeno pensare di non leggere.
Anche e soprattutto perchè i testi di Abuli sono esaltati magicamente dai disegni necessari di Bernet che, più di Toth (bestemmiare è peccato, lo so, ma mi confesserò), riesce a rendere alla perfezione quella faccia di tolla (no, di culo) di Luca Torelli detto Torpedo.
Senza considerare la caratterizzazione di tutti i comprimari - un'indimenticabile corte dei miracoli di archetipi gangsteristico-noir - e dell'ambientazione niuiorchese degli anni '20, quella del proibizionismo e della grande depressione, teatro straordinariamente ricco di suggestioni e atmosfere.

Ultima nota: non so come suonino i testi in originale, ma mi sembra di capire che la traduzione ad opera di Marco Farinelli sia a dir poco eccellente.


26 commenti:

faureiana ha detto...

subito. U_U
*ciao*glo

emo ha detto...

Bene, poche parole e molti fatti :)

Luc ha detto...

ma non uscivano su Comic Art ? Io la rivista Torpedo non me la ricordo ... mi ricordo invece il fumetto. Una bella botta di carta vetrata grana molto grossa sulla pelle con rinforzo di alcol puro gettato sopra subito dopo !!! assolutamente da leggere.
ps : e poi le pinup che lo popolavano erano disegnate da paura!

emo ha detto...

Sì, anche su Comic Art, ma tempo dopo su una rivista antologica che prese il titolo dal nome del personaggio di punta.

emo ha detto...

Ah, naturalmente concordo in toto sul tuo commento :)

nomad ha detto...

Torpedo, edito da Macchia Nera. 11 numeri più uno speciale uscito per S. Valentino e dedicato alla omonima strage. Una delle riviste più riuscite del panorama italiano, a parer mio.

emo ha detto...

Concordo con il nomade delle nuvole riguardo la valutazione su Torpedo-rivista.

IL GABBRIO ha detto...

Si trova nelle mie mani da almeno due settimane...la prova è che l'ho messo nella colonnina del blog dedicata a quello che leggo...!
Ti ho battuto sul tempo...!
Vabbé, scherzo...è veramente fantastico, appena l'ho visto ho pensato: è mio!
Ottima lettura!

nomad ha detto...

nomade delle nuvole.
Mi piace :-)

emo ha detto...

@il_gabbrio> hai anche il secondo volume? :)

@nomad> se ci tiri fuori dei soldi, ricordati degli amici ;)

IL GABBRIO ha detto...

Non ho ancora il secondo volume, purtroppo, la fumetteria nella quale mi rifornisco è chiusa per ferie!!! Maledetti!!!

-harlock- ha detto...

Io le leggevo sull'Etenauta (o era Comicart e mi sto confondendo con Kraken..?)
Comunque meravigliose.
Una domanda: le storie pubblicate sono a colori o b&w?
(ah. e buon rientro dalle ferie, emilià..:)

benzedrina ha detto...

oggi sono stato in fumetteria per il secondo volume e mi hanno detto che ancora non è disponibile.

comunque un volume da comprare al 100 per 100.

emo ha detto...

@il_gabbrio> questo significa che vinco io, allora :)

@harl> non ti rivolgerò la parola finchè non aggironerai il blog con ciò che sai, ma ti abbraccio. bentrovato e baci all'erede!

@benzedrina> il secondo volume è già disponibile presso il circuito delle normali librerie di varia, probabilmente i distributori per le fumetterie sono in ritardo col giro novità...

Luc ha detto...

Emo, scusa per lo spot :
A proposito di riedizioni +/- integrali. Segnalo al gentile pubblico dei lettori del blog di "EMO" (lui lo sa già di sicuro) che la Nuages sta rieditando in formato "generoso" e cronologico, e con cura editoriale notevole la serie di Alack Sinner di Munoz e Sampayo. Finora è uscito il vol. I "Conversazioni con Joe". La serie completa prevede 6 volumi con uscita ogni due mesi (su questo ho i miei dubbi che rispettino la scadenza ...). Per chi non lo conosce o lo conosce poco, direi che è assolutamente da non perdere.

nomad ha detto...

Alak Sinner è un must che chi ama il fumetto non può non avere. ego dixit.

Gigi Cave ha detto...

è uscito il secondo volume??? MIO MIOOO!!!!!!!!

emo ha detto...

@luc> nessunissimo problema, hai fatto benissimo :)

@nomad> ego dixit pure ego.

@gigi> piacere d'averti qua :)

bardamu ha detto...

un saluto.mi faccio sentire a giorni.
ciao ;)

sraule ha detto...

Io è un po' che faccio una domanda in giro ma ancora nessuno mi ha risposto con precisione: ma i volumi della BD contngono anche storie che non sono mai state pubblicate in Italia?
No, perché io ho "sbirciato" il primo e ho visto che le avevo tutte uscite in varie edizioni Comic Art (volumetti) e Torpedo rivista - e va bene che con Torpedo sono fissata ma fino al punto di Ri-comprare roba che già ho non ci arriverei...

La stessa domanda, fondamentalmente, vale anche per Alack Sinner.

Siccome so che voi sapete tutto, mi rivolgo a questa corte (dei miracoli, eh-eh)

Luc ha detto...

per AS direi di si. E' tutta roba già uscita. O su Alter/Linus o in volume (qualcosa per Coconino più recente) altro per Milano Libri o Rizzoli negli anni 80 ...
però l'opera è completa e anche molto bella dal punto di vista editoriale. per cui potrebbe vale la pena. il vol.I costa 16,50€ (che non è nemmeno poi tantissimo visto formato e qualit che ha)

Ed! ha detto...

Quando parla Emo, mi fido.
Vado!!!

emo ha detto...

@bardamu> bentornao!
la "t" mancante non è un refuso ;)

@sraule> se non ricordo male (e sottolineo il se), in Italia mancano un po' di cose, che dovrebbero apparire nell'arco dei 5 volumi previsti per Torpedo.

@luc> grazie per le ulteriori precisazioni

@ed!> regalami 10.000 euro. Fidati.

Antonio ha detto...

Sei sul mio blog, lo sapevi?

sraule ha detto...

@Luc: Mi dispiace, io sono un'anticollezionista. Se ho già le storie della veste grafica me ne frego (a parte una mia piccola debolezza per le prime edizioni librarie, ma con Alack Sinner non c'entra).

@Emo: quindi dovrei comprarli tutti e incrociare le dita? :))))

emo ha detto...

@antonio> visto, visto. ma mi ricordavo m'avesse reso meno grasso...

@sraule> appena ho qualche info più sicura ti faccio sapere.