l'altro progetto: primo assaggio

08:48 [emo] 47 Comments



Due post fa ho fatto riferimento a due progetti cui tengo molto e ai quali mi dedicherò anima e core da oggi in avanti.
Del Benzi ormai sapete anche troppo, mentre dell'altro progetto non ho mai parlato.

Non che sia nelle condizioni di anticipare moltissimo, ma si tratta di una storia che covo da qualche mese e che si dipanerà su una distanza considerevole (minimo 72 pagine).
E' ambientata in Italia, ma non solo, ha per protagonista un trentacinquenne che si chiama Tobia e nelle mie intenzioni dovrebbe permettermi di sperimentare tante cose belle in termini di intreccio/struttura e uso dei generi.

Il disegno che vedete qua sopra è uno dei diversi bozzetti realizzati dal disegnatore di Tobia, Giancarlo Rizzo.
Giancarlo è siciliano, fa il grafico pubblicitario e ci siamo incontrati letteralmente per caso grazie a internet: sono convinto che si tratti di un disegnatore di ottimo livello e spero che insieme riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni.

47 commenti:

Nomad ha detto...

Disegnatore siculo, garanzia di qualità. Lo garantisce un esperto ;-)

Antonio ha detto...

Finalmente un altro post...

emo ha detto...

@nomad> non sto nemmeno a chiederti di dove sei... ;)

@antonio> pochi ma buoni. almeno non mi metto a postare foto di attrici porno come fa "qualcuno"... :)))

Nomad ha detto...

Minchia di Brescia sono, pecchè non si sente, ah?

Anonimo ha detto...

Ciao!!..indovina un pò come mi chiamo??EMILIANO LONGOBARDI!..piacere omonimo!!..hai davvero un bellissimo spazio personale!..io ho 19 ann ie sono di roma..e adoro i fumetti!! ciao ciao!..

emo ha detto...

@nomad> assolutamente no! tipica inflessione del Nord Italia.
Lo sai che avete solo la nebbia, si?

emo ha detto...

@anonimo/omonimo> ok, sto aspettando che dica "scherzo"...
appalesati... oppure invia uno scan della carta d'identità!

smoky man ha detto...

kazz, emo... devo smetterla di fare libri sul Barbuto e mettermi anche io sotto, altrimenti... ;)

grande cmq... sempre... Prevalga la Sardegna!

sm

Nomad ha detto...

Sì, ma come diceva un mio mito personale, "quando c'è la nebbia non si vede" :-DD

emo ha detto...

@smoky> l'ho prenotato proprio ieri da Anteprima! Quando esce?
Prevalga la Sardegna!

@nomad> ;)))

aladar ha detto...

"nelle mie intenzioni dovrebbe permettermi di sperimentare tante cose belle in termini di intreccio/struttura e uso dei generi."

Tobia come Jules Winnfield, Emo come Quentin ;-)

emo ha detto...

@aladar> non sum dignus... :)

Bruno ha detto...

Ciumbia, davvero ganzo il Rizzo!
(Ma come cacchio sto parlando?)
:)))

emo ha detto...

@bruno> si, Giancarlo ci sta proprio dentro: è bravo una cifra!

(mi sono adeguato bene nella parlata gggiovine?)

ausonia ha detto...

auguri, emo! :) dacci qualche dettaglio in più sulla storia... dai...

emo ha detto...

@ausonia> è un po' difficile dir qualcosa senza rischiare di dir troppo :)
provo a metterla così: la sfida è affrontare uno degli argomenti e dei temi più abusati (soprattutto al cinema e nella musica e in un certo tipo di fumetto), provando a dissimulare tutto ricorrendo a variazioni di forma e a qualche allegoria...

MMMM si, ho incasinato parecchio le cose.
Non so se sia solo un male, ma...

:)

Fabrizio ha detto...

Ma come fai?
Ora che mi sono immolato sull'altare dei free lance mi sembra già che il tempo a disposizione non basti neanche così (ovviamente scherzo, è che mi devo preparare delle scuse preventive per non aver realizzato quel mio famoso progetto con il quale avrei sfondato in Giappone :-)

emo ha detto...

@fabri> come faccio a far che? guarda che le cose sulle quali dovrò lavorare sono meno di quanto sembrino...
e poi, si tratta in ogni caso di sapersi organizzare (e di sfruttare l'occasione di fare un lavoro che, in determinati periodi dell'anno, permette - purtroppo - lunghe pause...)

Antonio ha detto...

Non sono foto di attrici porno. Sono elaborazioni al Photoshop, per creare un elemento di détournamento funzionale al mio blog e a ciò che tale blog rappresenta.
Del resto, I represent the hardcore..., ma qualcuno lo fa meglio di me. Viva Krystal Steal!

emo ha detto...

@antonio> "détournamento".
segnato.
la prossima volta che mi servirà un sinonimo di "onanismo" potrò fare sfoggio di un nuovo termine.

Bruno ha detto...

Sicuro, fratello! Tra noi ggiuovani ci capiamo un frego!
:-D

emo ha detto...

@bruno> mi sono spuntate le prime bolle sulla schiena e i canini si sono allungati sensibilmente

ausonia ha detto...

quindi... dai, è una storia d'amore...

emo ha detto...

@ausonia> nulla saccio! ;)

Antonio ha detto...

Onanismo con quella foto (per altro secondo me bellissima)? Uno deve proprio essere messo male!

emo ha detto...

@antonio> sei capzioso.

Nomad ha detto...

@ emo: nulla saccio!
"nenti saccio", si dice.
Chiedo peddono per la correzione. Poco educata fu, ma la lingua matre rispettata và ;-)

emo ha detto...

@nomad> mi genufletto e mi prostro sui ceci!!! :))))

Nomad ha detto...

va bene, ve bene. non c'è probblema... non avrai altre possibbilità :-D

emo ha detto...

@nomad> non devo temere teste di cavallo nel letto, vero?

il matta ha detto...

Ueeee! qua si tira in ballo la sicilia senza dare parola ai siciliani! A vulemo finì?! Altrimenti ca a schifiu finisce! "Uora Uora partì 'o ferrybot!"

emo ha detto...

@il_matta> se non ricordo male, "feeeybot" è l'offesa più pesante che si possa fare a un sardo da parte di un siciliano, vero? ;)

Nomad ha detto...

Io so che se un sardo lo chiami sardignolo, quello ti apre la pancia.

Il Matta, siculo di dove? Io da San Cataldo (CL) emigrai.

aladar ha detto...

"Io so che se un sardo lo chiami sardignolo, quello ti apre la pancia."

Parole sante.
In particolare a Sassari, che adoriamo lo zimino.

emo ha detto...

@nomad> non dare retta ad aladar. alla peggio ci rimetti un polmone...

@aladar> lo zimino ti lu magni ddu! :)

aladar ha detto...

@emo> eccolo il solito snob...io mangio lo zimino ma sono un figo, non come te che mangi le lumache sgusciandole con l'unghia del dito mignolo :-D




(il tema del Benzi sarà con la fisarmonica :-) )

emo ha detto...

@aladar> fiacchu di binu, ziminu e ciogga minudda, no? :)

Con questo tema del Benzi mi stai torturando: fammelo ascoltare, sto dimagrendo a vista d'occhio per la curiosità!

Bruno ha detto...

@Aladar> Diciamo che ci incazziamo di più se un principe Savoia qualsiasi, ci apostrofa "puzzolenti e neri" dimenticando che nel corso della storia, il Regno di Sardegna ha determinato più di una volta le fortune di questi idioti dal sangue blu. >:(((

emo ha detto...

@bruno> senza risalire troppo il fiume della storia, molto semplicemente: la testa di cazzo ha detto una cazzata.
tutto torna.

il matta ha detto...

@nomad: di Palemmo, ahhh! Ma da un anno vivo a Roma. Se passi sul mio blog vedrai tutto il movimento siculo rappresentato nei link...

Nomad ha detto...

@emo
Ok il termine era già stato espunto dal mio vocabolario, adesso ho bruciato anche il vocabolario :-)

@il matta
Ho dato un'occhiata al blog e alla rappresentanza. Bello e interessante il blog, mi riprometto un'occhiata più approfondita. Baciamo le mani e pure li piedi (se non sono fetusi).

emo ha detto...

@nomad> e quanto t'era costato quel vocabolario? mica c'era bisogno di bruciarlo!

emo ha detto...

@nomad> e quanto t'era costato quel vocabolario? mica c'era bisogno di bruciarlo!

Nomad ha detto...

Non si sa mai.
Meglio non lasciare prove in giro :-)

emo ha detto...

@nomad> ne sai una più del diavolo ;)

Bruno ha detto...

@Emo> Didascalico ed efficace, così mi piaci! :D

emo ha detto...

@bruno> ho sempre avuto il dono della sintesi :)