cose da scrivere e immagini prepotenti

15:57 [emo] 6 Comments


Le cose da scrivere, per fortuna, non mancano.
Una in particolare deve anche essere ancora ben sviluppata e ha pure - per quanto in là - una scadenza. Altre sono già avviate e necessiterebbero di essere mantenute vive.

Eppure, nonostate la testa sia orientata verso ciò che sta prendendo forma, ci sono momenti in cui una postura, due basette trasandate, una calvizie incipiente, uno sguardo da impiegato arrogante, una fondina con pistola e un balloon vuoto ti impregnano le retine e, risalendo lungo i nervi ottici, vanno a impiastricciare i neuroni e a trovare spazio fra le sinapsi.

Capita anche che, quasi per gioco, riempi di parole quel balloon vuoto e ti ritrovi in un attimo a immaginare un contesto, un'ambientazione, una parvenza d'intreccio, un finale. E hai pure una buona intuizione tecnica.

C'è qualcosa di sbagliato in tutto questo, perchè non è ciò che stavi cercando.
Ma c'è anche qualcosa di profondamente irresistibile e non hai alcuna intenzione di resistergli.
E allora non ti resta che dare la colpa a chi quegli elementi li ha condensati in un'immagine che trova così prepotentemente spazio fra le altre fra le quali ti stavi districando.

Il colpevole si chiama Simone Guglielmini e trovate il suo blog a una frazione di secondo, per la precisione qua.


6 commenti:

IL GABBRIO ha detto...

mah...per me uno dei problemi del riempire un baloon non è tanto cosa dire, alla fine, il cosa, lo si trova sempre, se hai una storia quello che deve dire il tuo personaggio, credo, viene da sé...il mio personalissimo problema (che poi non è un problema perché mi viene bene, benino và, ok un pò meno di benino!) è il "come", è un fatto di credibilità.
il tipo con i basettoni, con quell'espressione, è stimolante per riempire il baloon!!!

aladar ha detto...

PULP!!!

emo ha detto...

@il_gabbrio> ti capisco benissimo, spessissimo è l'identico mio problema, anche se - nel mio piccolo - penso che il "cosa" sia sempre l'aspetto più importante da risolvere.

@aladar> per la verità no. anzi. :)

emo ha detto...

Cari di www.playthelab.it, ho già detto che lo spam non è gradito, soprattutto quando non mi usate nemmeno la cortesia di essere pre-avvertito, quindi ho provveduto a cancellare il vostro (peraltro lunghissimo)spot. Basta, grazie.

Claudia ha detto...

E' un grande il sor Guglie,ora poi è lanciatissimo nel mercato francese. Emo non sarà facile conquistartelo.

emo ha detto...

@claudia> già fatto, invero. ;)