coerenza

13:33 [emo] 7 Comments

La coerenza, come ogni cosa, può assumere varie forme, pur rimanendo tale.


C'è la coerenza di chi ci rappresenta istituzionalmente all'estero...




... e c'è anche la coerenza di chi all'estero è costretto a rifugiarsi.


Questo è quanto dichiarato dal nostro Presidente del Consiglio.
Questo è quanto ha scritto Roberto Saviano.

Il solo confronto, a mio avviso, annienta qualsiasi velleità di commento.

7 commenti:

Armaduk ha detto...

E questo è quello che ha detto a proposito di questa faccenda Veltroni :"ci vuole un grande cambiamento, e un'opposizione forte che lo sappia interpretare"

Siamo nessi male.
molto. molto. male.

emo ha detto...

continuo a restare senza parole...

Maurizio ha detto...

Io le parole le avrei ,ma non basterebbero comunque ad esprimere il mio sdegno .

3DEIMOS ha detto...

Io dico che ste persone si sono accorte ora che la mafia e la camorra sono un cancro per l'Italia. Dopo libro e film (che i suoi soldi se li è presi e anche tanti) e Saviano da ammazzare, che se lo volevano morto a quest'ora stava già sotto terra...mah. Per me si sta facendo della gran pubblicità sulle teste di altri e il ero problema persiste e si rafforza. Altro che Saviano da difendere ci sarebbe ma da estirpae qualche testa.

emo ha detto...

Fabiano, non ho capito una ceppa del tuo discorso...

3DEIMOS ha detto...

Dico che questo autore non ha messo alla luce nulla che già non ci fosse ma solo cose che la gente continua a non vedere. Dico che con questa storia della sua morte si sta solo facendo una grande pubblicità perchè se lo dovevano ammazzare adesso sarebbe già sotto terra e che con il suo "voglio lasciare l'Italia" cotinua a fare acqua al suo mulino. Dico che la situazione camorra, mafia etc è una questione spinosa che andrebbe presa diversamente, sarebbe da insegnare nelle scuole la violenza che ha fatto e che sta continuando a fare: ma basta vedere un qualsiasi telegirnale per capire che la gente continua a tenersi la mano sugli occhi e che la situazione difficilmente cambierà.

Bruno Olivieri ha detto...

Il nano e Bush, sembrano Gianni e Pinotto!
:-D