i no spìk inglish: elp mì!

15:05 [emo] 4 Comments


Siccome non capisco praticamente una ceppa di inglese, qualche anima santa mi sintetizzerebbe che cosa dice Miller riguardo The Spirit?

4 commenti:

Willy ha detto...

In sostanza dice di aver scoperto spirit a 13 anni e di esserne rimasto tremendamente colpito. Poi fa un breve riassunto su chi è Spirit e sulla sua nemesi, Octopus, interpretata da Samuel L. Jackson.
Dice che per 25 anni Will Eisner è stato suo mentore e amico.
All'inizio ha considerato l'idea di fare un film su Spirit come un progetto suicida, ma tre minuti dopo è tornato dicendo che non avrebbe permesso a nessun altro di avvicinarvisi.
Per lui questo film non è un tributo a Eisner, ma allo 'spirito' che anima il suo lavoro (qui ovviamente c'era il gioco di parole con il termine 'Spirit').

3DEIMOS ha detto...

E cosa vuoi che dica? Che è un film fantastico, che c'è molta differenza fra il cinema e il fumetto e che i fan capiranno le scelte stilistiche. Dice che ha cercato di rendere bene la violenza del film in maniera elegante e altre cose sulla storia del fumetto. Credo, parla molto stretto ma il succo è questo.

Dovresti giocare a più videogames in inglese e vedrai che lo impari in qualche tempo.

smoky man ha detto...

qualcuno glielo vuole dire a Miller che si sta... rinc*****nendo? ;)

smok!

Marco Rizzo ha detto...

ha detto che gli danno un sacco di soldi e che si vive meglio a Hollywood che con i fumetti.