cause di forza maggiore

21:31 [emo] 17 Comments



Da qualche giorno il mio pc è stato infettato da un
virus.
Nonostante Nod32 e nonostante tutte le accortezze del mondo, si è ammalato piuttosto seriamente e ora il suo hd è nelle capaci e sapienti mani dei miei amici tecnici.

C'è il rischio di aver perso una marea di materiale, ma non voglio pensarci fino a quando i medici non daranno il loro responso definitivo (dovessero concretizzarsi le mie paure, lo verrete a sapere perchè sentirete il mio urlo disumano in qualsisasi latitudine del globo terracqueo vi troviate).

Ovviamente, per questo motivo i collegamenti a internet dall'altro pc della libreria possono essere solo saltuari e - di conseguenza - non posso aggiornare il blog quanto e come vorrei.

Spero di tornare presto con buone notizie. Nel frattempo, so già come ovvierò a qualsiasi problema relativo alla navigazione sicura: prenderò spunto dalla foto lassù.


17 commenti:

paolo ha detto...

Massima solidarietà, ci sono passato ed è moooooolto seccante.
Ho risolto con un bel Mac... non c'è bisogno nemmeno dell'antivirus!
ago27

-harlock- ha detto...

Un suggerimento.
Ho avuto pure io i miei bei problemi in passato con virus vari (e chi non ne ha avuti?) e dopo aver smadonnato lo smadonnabile ho risolto definitivamente il problema installando un firewall suggeritomi da un mio amico che ne capisce. Il firewall in questione si chiama "ZoneAlarm" e si attiva in autmatico non appena accendi al connessione, pare che che ce l'abbiano tutti quelli fichi e che ne capiscono di pc(infatti non si spiega perché ce l'abbia anchio, vabbé...). Posso assicurare che è una iena, non hai nemmeno bisogno di un antivirus sul computer, ferma qualsiasi cosa a monte. Ovviamente non ti sto suggerendo di acquistarlo (il costo annuale sarebbe più o meno quello del Norton) ma visto che hai degli amici tennici chiedigli di scaricartelo e di installartelo a gratis senza scadenza, non so se mi spiego...
Prova emilià, è un altro vivere, te l'assicuro.

emo ha detto...

@paolo> potessi permettermi (non solo economicamente, ma anche a livello pratico per la libreria) un Mac, avrei già ovviato. :)
ci conosciamo?

Harl> solo roba originale e con licenza. Comunque mi sono segnato il nome. Grassssssie!

preacher ha detto...

sempre a guardare le maiale su internet, e ti becchi i virus....

emo ha detto...

l ho preso sul tuo blog!!!

Arioch ha detto...

scarica avg della grisoft! E' gratuito e funziona da dio!
http://www.grisoft.com/

emo ha detto...

@arioch> grazie mille, appuntato anche questo.
appena mi restituiranno il pc sarò più protetto di una vergine medievale con la cintura di castità! :)

armaduk ha detto...

Emilià, devo dar ragione a Paolo. Io ho preso il mio primo computer nel '96 ed era un mac. Da allora in poi ho avuto sempre e solo mac. Non ho mai visto un virus e non ho mai avuto bisogno di alcuna protezione. In questo momento l'unica protezione che ho è il firewall costituito dal modem router. I prezzi: se non devi lavorare su files di grosse dimensioni un macmini va benissimo ed ha un prezzo alto ma abbordabile. In alternativa sarebbe un'ottima scelta un G4 o un G5 usati. Funzionano perfettamente ed i prezzi sono decisamente bassi.

Luc ha detto...

Alcune considerazioni tecniche :

AVG (versione 7.0, ma ora c'è pure la 7.5) è un ottimo prodotto come Antivirus (becca pressochè tutto, ed è abbastanza leggero). Ma la versione free DOVREBBE essere utilizzata solo su PC non business. Per cui se lo usi in una attività economica lavorativa (es. la tua libreria) dovresti avere la licenza, il cui costo peraltro non è elevatissimo. La versione 7.5 appena uscita integra anche un firewall software di buona qualità e di facilissima configurazione (del tipo cosidetto SetUp & ForgetIt).
Riguardo al firewall ZoneAlarm che veniva segnalato sopra. Io l'ho utilizzato a casa per molto tempo. Non è male, ma ha qualche difetto : è abbastanza pesante per la macchina; a volte fa "troppo" il firewall, anche in uscita. Cioè blocca TUTTI i tentativi di connettersi a qualunque sito. A qual punto lo devi chiudere e poi rilanciare. Non è certo grave, ma seccante si.

-harlock- ha detto...

Basta confogurarlo opportunamente Luc e non blocca niente in uscita, Zone Alarm, dico.
Io l'ho fatto da solo, e se l'ho fatto io...
Poi è chiaro che se uno ogni volta lascia attiva l'opzione che gli compare la finestra in cui chiede cosa fare...basta disattivarla e fa tutto in automatico. I l'ho installato sei mesi fa e mi ha bloccato all'oggi 233.472 tentativi di attacco.
Lo dice lui, eh?
Poi la mia è solo uan constatzione, io ora vado DOVUNQUE (compresi i siti ultraporno) e scarico qualsiasi e non ho mai a vuto un problema. Sarà anche fortuna, però..

bardamu ha detto...

bhè che dire..in bocca al lupo!!
come se messo a backup?

dai retta agli amici.. appena puoi..
mac :)
poi ora se hai il gusto del brivido puoi farci girare su anche win..

;)

Antonio ha detto...

ahi ahi ahi...
Comunque, al di la' di Mac e non Mac (sai come la penso), fai copie di backup su CD a manetta!

Fabio Lai ha detto...

Condoglianze

il matta ha detto...

I mac costano leggermente di più in proporzione, ammettiamolo, ma il problema è quello: che sicurezza e che prestazioni ti assicurano rispetto ad un qualunque pc? Ma puoi anche battere sull'usato. Ti posso assicurare che sono soldi spesi bene. Addio antivirus, impallamenti, e ccazate simili madeinwindows. Fatti furbo, passa al Mac ;-)

paolo ha detto...

Ci conosciamo, sei venuto a guardare la mia galleria su DeviantArt, il mio nick è ago27, ma mi chiamo paolo.
Comunque segui il consiglio, Mac tutta la vita. (a proposito, bravo Michael Lark...)

ciao
ago27

Bruno ha detto...

Hai tutta la mia totale ed incondizionata solidarietà.
Io uso Kasperky Internet Security ed ho buttato al cesso Norton.
Ma credo che il problema sia difficilmente risolvibile, a meno che i produttori di programmi antivirus, non la smettano di produrre anche i virus che giusticano l'acquisto dei loro prodotti e i relativi aggiornamenti. Maledetti!
>8-(((

emo ha detto...

Ragazzi, grazie di cuore a tutti.
cercherò di potenziare le difese.

Per ora, il pc è tornato a casuccia, meno malconcio di quanto temessi.
E questo è già tanto.