comunicazione di servizio

09:30 [emo] 6 Comments


Dando uno sguardo alle chiavi di ricerca che hanno portato qualcuno su queste pagine, ne ho notato alcune di particolare interesse.

Eccole:

- emiliano longobardi libraio coglione di sassari
- emiliano longobardi coglione sassarese
- emiliano longobardi coglione
- emiliano longobardi libraio coglione

Per fare risparmiare fatica e fugare i dubbi dell'anonimo ricercatore: sì, sono io.
Sei sul blog giusto, ma bastava digitare "coglione" e Google t'avrebbe immediatamente reindirizzato qui: il fatto di fare il libraio o di essere di Sassari non incidono in alcun modo, dato che il problema è a monte.

Non ti nego però, caro ricercatore, che un po' mi amareggia che non mi consideri uno sceneggiatore coglione (o forse già lo sapevi e non avevi bisogno di queste informazioni).

In ogni caso, spero di esserti stato utile e ora che hai avuto le conferme di cui necessitavi, sai come e dove trovarmi: spero ti faccia vedere e ti saluto con tanta simpatia.

6 commenti:

Antonio ha detto...

ecco cosa succede a baloccarsi con le chiavi di ricerca...

Io e Armando continuiamo a preferire "zie tettone", comunque!

emo ha detto...

dici che qualche emo s'è sentito toccato? :asd:

Armaduk ha detto...

beh, per le mie chiavi di ricerca a "coglione" non ci sono ancora arrivati. però ho degli ottimi "armando rossi bubu" e "armando rossi gorgonzola", qualsiasi cosa voglia dire.

comunque Antonio ha perfettamente ragione: "zie tettone" non lo batte nessuno!

emo ha detto...

non ci sono ancora arrivati perchè tu non lo sei.
lasciatelo dire da uno che lo è.

"zie tettone" è LA chiave di ricerca :asd:

Armaduk ha detto...

Ehm... mi stai implicitamente dando del "gorgonzola" o, peggio ancora, del "bubu"?? :D

emo ha detto...

del bubu. preciasamente del bubu.
mi spiace, ma di certo non mi difetta la sincerità!