stoico

16:11 [emo] 8 Comments


E' vero, Darietto Argento ormai ha svaccato irrimediabilmente e da eoni non infila un film decente manco per sbaglio, ma è l'unico regista al quale perdono ogni abominio (cazzarola, se sono tornato a vedere ogni suo film anche dopo quell'ignobile vaccata de Il cartaio ci sarà un motivo...), quindi - come ogni stramaledetta volta - quando so che sta lavorando a un altro film o che il nuovo film è pronto a uscire, vado comunque in fregola come una liceale prima del ballo di fine anno scolastico.

Ah, sì: la locandina è un plagio della cover di Gomorra.

8 commenti:

antonio sarchione ha detto...

Ciao Emo!
sono pienamente d'accordo con te. Dario suscita le stesse emozioni in me.Non vedo un suo film decente da quasi vent'anni ma sono sempre pronto a dargli un'altra chance.
Non riesco a spiegarmi come non riesca più a fare almeno una scena da antologia.
...e ieri sera mi sono rivisto 4 mosche di velluto grigio.
Finalmente SKY ha rotto il silenzio attorno a questo film.

emo ha detto...

Argento è così: puoi solo amarlo, a prescindere. E ogni volta che gira una stronzata, il cervello si resetta automaticamente e si risetta in modalità "la prossima volta sarà un capolavoro come quelli del passato" :)))

N3B ha detto...

ahahaha è vero!! non c'avevo mai pensato, l'unica differenza per me è che ci metto un pò di più per perdonarglieli eheheh ^^ ma forse è solo questione di tempo ahaha di fondo durante l'uscita dei suoi migliore lavori neanche ero nata, sob sob
:P

emo ha detto...

questo significa che sei molto, troppo giovane!

N3B ha detto...

eheeheh precisamente si!!! ma sperio che Dario mi perdoni ahahahaha

emo ha detto...

dicono che dal vivo sia una persona dolcissima, quindi non dovresti preoccuparti di nulla :)

N3B ha detto...

ahaha è vero! l'ho visto di persona in un teatro a Perugia, un festival dedicato al cinema con film proiettati fino alla mattina dopo. Dovevano mandare tre suoi film "datati" ma purtroppo alla fine dovettero sostituire l'ultimo...al posto di Suspiria mandarono Il fantasma dell'opera.....
...che dire: pessima scelta!! (tanto per rimanere in tema sul perdonare tutto al caro Dario!! ahaha)
a parte questo, quando per l'occasione salì sul palco devo dire che aveva l'aria molto più mansueta e affabile rispetto allo schermo, anche dal modo di parlare..era tranquillo :P ahaha
Deve esser lo schermo ad aumentare lo charme dell'occhio incavato ^^

3Deimos ha detto...

Gli ultimi lungometraggi di Argento non sono piaciuti neanche a me ma i due episodi di Master of Horror invece mi hanno esaltato parecchio. Questo nuovo film lo vedrò sicuramente, magari non al cinema perchè da primo trailer non mi sembra nulla di che ma è sempre un film di Argento, quindi lo si vede per forza.