fantafumetto

00:26 [emo] 22 Comments


Su uno dei forum che frequento, quello di ComicUS, è stato aperto un topic in cui ci si diverte a ipotizzare quali team creativi anglofoni potrebbero prendere in consegna le testate Bonelli.

Si tratta di un giochino scemo di quelli che mi piacciono tanto e quindi non potevo esimermi dal riportare anche qua il mio roster.

- Tex di Brian Azzarello e Frank Quitley
- Zagor di Joe Kubert
- Mister No di Brian K. Vaughan ed Eduardo Risso
- Martin Mystère di Warren Ellis e Arthur Adams
- Dylan Dog di Joss Whedon e Mike Mignola
- Nick Raider di Ed Brubaker e Michael Lark

- Nathan Never di Brian Wood e Jim Lee
- Legs di Frank Cho e Adam Huges
- Magico Vento di Tim Truman e Marcelo Frusin
- Julia di Brian M. Bendis ed Alex Toth (r.i.p.)
- Napoleone di Mike Allred
- Brendon di Roy Thomas e Barry Windsor Smith
- Gea di Adam Warren

- Dampyr di Garth Ennis e Tim Sale
- Jonathan Steele di Grant Morrison e John Romita jr.

- Brad Barron di Alan Moore e Chris Sprouse
- Demian di Frank Miller

Ho provato a giocare di assonanze/dissonanze, ma partendo comunque da delle affinità di base, così da ottenere dei team creativi realistici, pur nella loro irrealizzabilità.

Ora son troppo stanco e impigrito per scrivere due righe su ognuno, ma fidatevi: hanno tutti un senso (almeno nella mia testa).

Voi che abbinamenti fareste?


22 commenti:

baro ha detto...

Julia scritta da Chuck Austen. Così finalmente quel baccalà a cui Audrey Hepburn ha prestato il volto si sveglia :-)

emo ha detto...

@baro> e riguardo tutti gli altri?
orsù, sbriglia la fantasia! :)

baro ha detto...

@emo: mah, il punto è che non so molto del "mondo bonelli".
così di getto (e tornando un po' più serio rispetto al mio post su julia ;-) ) mi piacerebbe vedere Gea nelle mani di Grant Morrison.

Willy ha detto...

- Tex di Paul Dini e Jorge Zaffino
- Zagor di Miller e Bernet
- Mister No di Azzarello/Risso
- Martin Mystère di B.Wood e Arthur Adams
- Dylan Dog di Delano e Mike Mignola
- Nick Raider di Ed Brubaker e Michael Lark (questa era perfetta)
- Nathan Never di Ellis e Travis Charest
- Legs di Peter David (al suo massimo) e Adam Huges
- Magico Vento di Milligan e Sienkewicz
- Julia di Darwyn Cooke
- Napoleone di Neil Gaiman e Dave McKean
- Brendon di Jodorowsky e Moebius
- Gea di Jaime Hernandez
- Dampyr di Kirkman e Sook
- Jonathan Steele di Loeb e Bachalo
- Brad Barron di Alan Moore e Chris Sprouse (anche questa perfetta)
- Demian di Bendis e Maleev

emo ha detto...

@willy> mi stuzzicano molto alcuni tuoi abbinamenti:

- Dylan Dog di Delano e Mike Mignola
- Nathan Never di Ellis e Charest
- Legs di David e Huges

mentre Jodrowsky e Moebius non te li passo: mica sono anglofoni o comunque normalmente a lavoro negli USA ;)

Anonimo ha detto...

Forse opterei per un Dampyr di Minola ed un Dyd disegnato da Sean Phillips...ma frusin non lo vogliamo usare?

Guglie

Emiliano ha detto...

@guglie> io ho usato Frusin per Magico Vento ;)

Willy ha detto...

@emo: Ma perché il Napoleone della Premiata Ditta dei Sogni?
E il Magico Vento psichedelico di Milligan e Sienkewicz?!
E Julia di Darwyn Cooke??!!
Me lifai passare così in silenzio? E facciamoci del male allora...

emo ha detto...

@willy> Gaiman mi fa sbadigliare (ok, l'ho detto. Ho fatto l'outing definitivo).
L'accoppiata Milligan/Siencomecazzosiscrive è troppo di rottura, almeno dal punto di vista grafico.
L'idea di Cooke pensavo di averla sottolineata, quindi chiedo venia: Cooke può fare tutto ciò che vuole e io sono contento :)

un pò a caso...

- Tex di Azzarello - S. Phillips
- Zagor di Eric Powell
- Mister No di Ellis - Cassaday
- Martin Mystère di P.Dini - Mignola
- Dylan Dog di A.Moore - P.Pope
- Nick Raider di Paul Grist
- Nathan Never di Frank Miller
- Legs di Chaykin - Bernet
- Magico Vento di J.Kubert - Quitely
- Julia di Darwyn Cooke
- Napoleone di Scott Morse
- Brendon di B.W.Smith
- Gea di Milligan - Helwett
- Dampyr di Joann Sfar
- Jonathan Steele di Loeb e Madureira
- Brad Barron di Morrison - Allred
- Demian di Millar - Sienkewicz

emo ha detto...

@alberto> alcune idee sono davvero spettacolari e curiosissime!

- Zagor di Eric Powell
- Gea di Milligan - Helwett
- Nick Raider di Paul Grist
- Dylan Dog di A.Moore - P.Pope
- Legs di Chaykin - Bernet (la migliore!!!)

armaduk ha detto...

Tex di Ennis e Timm?
Julia di Chris Ware?
Magico vento di Bendis e McKean (che non funzionerebbero insieme neanche su una testata americana)?

armaduk ha detto...

a parte questo non so chi sia alberto lanzillotti ma ha tutta la mia stima...

emo ha detto...

@armaduk> c'era una vocina che mi diceva che mancava qualche accostamento ardito.
aveva ragione!
Ware su Julia - poi - è strepitoso!
Bendis/McKean su MV, sembra una salsa fatta di maionese e nutella! :))

emo ha detto...

@armaduk> clicca sul nick e ti si aprirà un mondo.

Bruno ha detto...

Leggo talmente poco le testate Bonelli ed è talmente tanto tempo che non tocco uno dei suoi albi, che sarei la persona meno adatta per formulare ipotesi del genere.
Peccato, perchè il giochino sembrerebbe interessante.
;-)

Albyrinth ha detto...

Ma il "Legs" di Frank Cho ed Adam Hughes avra' anche una storia?:P

Comunque i miei abbinamenti astrusi...

Tex: Frank Miller
Zagor: Brian K. vaughan e Gene Ha
Mister No: di Ed brubaker e John Cassaday
Martin Mytstère: Alan Moore e JH Williams III
Dylan Dog: Neil Gaiman, Michael Gaydos e Bill Sienkiewicz
Nick Raider: Brian Bendis e Alex Maleev
Nathan Never: di J.M. Straczinsky e Walt Simonson
Legs Weaver di Terry Moore
Magico Vento di warren Ellis e Mike Mignola
Brendon di Bill Willingham e John Romita Junior
Gea di Sam Kieth
Dampyr di Steve Niles e Kevin O' Neill
Jonathan Steele di Mark Millar e Brian Hitch
Brad Barron di Grant Morrison e Frank Quitely
Demian di Garth Ennis e Steve Dillon
Julia di Joss Whedon ed Eduardo Risso
Napoleone di Darwyn Cooke

Anonimo ha detto...

Jonathan Steele di Alan Davis

Con una copertina ci siamo anche andati vicini... Solo vicini, purtroppo!

Ciao,

Federico Memola

emo ha detto...

@federico> intanto benvenuto, però sarei curioso di conoscere tutti gli altri.
a 'sto punto non puoi esimerti, courage! :)

Anonimo ha detto...

Lo farei volentieri, ma da quando Jonathan è passato in Star, riesco a leggere molto poco a causa della mole di lavoro incredibilmente aumentata. Ragion per cui sono rimasto molto indietro con gli autori soprattutto americani (che comunque non ho mai seguito approfonditamente, non essendo appassionato di supereroi). per me nomi come Campbell, Madureira, Cho o Wieringo sono le nuovissime generazioni, per capirci.

Per stare nei miei gusti:
Jonathan Steele di Alan Davis (ma mi piacerebbe anche disegnato da Art Adams)
Agenzia Incantesimi di Peter david e Adam Hughes (e uno anche di Dean Yeagle)
Legs di John Byrne (così Antonio sarebbe contento!)
Nathan Never di Chris Claremont e Travis Chearest (che 94 tavole dovrebbe farle in una ventina d'anni!)
Dampyr di Mike Mignola (questa era anche facile)

Mi limito a queste perché ammetto che poi non saprei abbinare altri autori a serie più classiche.

Ciao,

Federico

Anonimo ha detto...

PS Ah, grazie dell'accoglienza, il "merito" è di Elena Casagrande, sono arrivato qui tramite il suo, di blog.

Ciao,

Federico

emo ha detto...

@federico> grazie a te per aver accettato il gioco, ci mancherebbe.
Nathan Never di Claremont e Charest sarebbe davvero da vedere sia per la logorrea di Claremont che per l'autarchia di Charest: chi prevarrebbe? ;)