il Benzi, per caso

10:57 [emo] 35 Comments


Un paio di settimane fa (solo due post del blog, alla fin fine) ho messo on line anche qua una bozza di racconto ispirata a un'illustrazione di Duccio Boscoli.
La cosa era nata come commento sul suo blog e pensavo che esaurisse il suo ciclo vitale con la pubbicazione sul mio.
Invece, da quel momento, le cose sono un po' cambiate e con Duccio è iniziato un bello scambio di mail che ci ha portato alla decisione di sviluppare la storia del Benzi e di farlo a fumetti.
Proprio in questi giorni stiamo valutando meglio come partire e organizzare tutto.
E io sono molto contento.


35 commenti:

Anonimo ha detto...

Alleluia!

Fla

emo ha detto...

Sto cominciando a perdermi fra le Fla... mi aiutate a capire chi è chi? :))

smoky man ha detto...

bella mossa Emo. Il tuo racconto partendo dalla singola illo era davvero forte. Come postavo sul blog di Fab Lo Bianco mi sa che mi tocca darmi una mossa e farvi vedere che cosa son capace di fare, a fumetti ;)(a proposito della mia storia di Strangehaven con Cammo e Brambo che mi dici?) Se nn avessi sempre il buon Moore per la testa ;)

smoky ciao ciao ;)

remo ha detto...

aspetto con impazienza di vedere il risultato di questa collaborazione :)
r--

emo ha detto...

@smoky> grazie mille, max!
Non ho però ancora letto la tua storia, recupero a breve e ti mando una mail! :)

@remo> ci prenderemo tutto il tempo necessario per cercare di fare una bella cosa, quindi ci vorrà un po'! :)

Marco Rizzo ha detto...

è risaputo che le cose migliori nascono per caso... ;)

emo ha detto...

@marco> spero che confermeremo la tradizione!

Willy ha detto...

Complimenti! Vista la naturalezza e la semplicità con cui è nata la cosa, sarebbe stato un vero peccato non darle un giusto sviluppo.
Teneteci informati!

emo ha detto...

@willy> a sto punto bisogna solo vedere se ne siamo in grado!

Sentry ha detto...

In bocca al lupo!

emo ha detto...

@sentry> grazie sentruzzo, crepi!!!

Bruno ha detto...

Non mi resta che unirmi al coro dei complimenti e a coloro i quali bramano risultati!
Dateci sotto!
:)))

emo ha detto...

Grazie anche a te, Bruno!
Ci si vede venerdì! :)

aladar ha detto...

incrociamo le dita! se tutto va bene Il valzer del Benzi verrà eseguito a fine giugno al Giardino degli aranci :-)

emo ha detto...

@aladar> notiziona! anche se - così a naso - il 99% delle persone che bazzicano qua non potrà venire, se non superando le perigliose acque del Tirreno! ;)

Fabio Lai ha detto...

Auguri.
Potrebbe essere un progetto interessante.

emo ha detto...

@fabio> volesse il cielo!
hai visto che ora le pagine sono più leggere da caricare? ;)

Antonio ha detto...

Potere di Solinas...

emo ha detto...

@antonio> eh?

Anonimo ha detto...

Scusa-scusa! Sono stata eccessivamente sintetica nel mio commento....

volevo dire:
alleluia! Emiliano non vedo l'ora di leggere questa tua nuova storia!
alleluia! con le premesse che abbiamo potuto 'leggere/vedere' riguardo allo scambio di suggestioni tra te e il disegnatore sono sicura che verrà fuori qualcosa di interessante!
alleluia! Ero 'presente' al momento della nascita di un bel fumetto!
alleluia! finalmente ho un fumetto da aspettare!

invece ho detto solo... Alleluia!....

Mi farò perdonare a Mantova con uno dei miei soliti pistolotti/sproloqui su fumettopsicologiafilosofiametafisicateoriadelcomplotto che a te piacciono tanto... (???!)
Okkei, facciamo che mi faccio perdonare offrendoti un caffè....

baci Fla

ps: come, non sono la sola e unica Fla????!!!
pps: sarò almeno la sola e unica 'santa subito?'...

emo ha detto...

@fla (santa subito!)> Bene, ora ho capito! :)
Grazie, soprattutto per gli alleluja, che si addicono parecchio a chi ha appena superato con disinvoltura i 33 anni (età critica da 2006 anni circa).
Il caffè NON lo voglio SE - oltre a una mezza gasata - non mi verrà offerto uno di quei pistolotti/sproloqui su fumettopsicologiafilosofiametafisicateoriadelcomplotto che a me piacciono tanto! :)
Baci!

Antonio ha detto...

Potere di Solinas se hai scoperto come caricare su Blogger le foto con la anteprima piccola. Te lo dissi io, hai dimenticato?

emo ha detto...

@antonio> ah si, caspita, come non riconoscerti quel merito? :P

preacher ha detto...

sorriso teschioso....

emo ha detto...

@priccio> pisa uber alles!

Andrea "andric" ha detto...

Ebbravi... (almeno il disegnatore lo è di sicuro... ;-P... in bocca al lupo, ragà... se avete bisogno di qualche ricerca biblioiconografica non fate complimenti :-D).

x MANTOVA: io porto il preparato per la "moretta" fanese... il caffè ce lo mettete voi (ma di questo passo alle 18 di sabato Emo sarà verde e con i pantaloncini viola... i magari avrà una tazzina al posto della testa... a buon intenditor... ;-P).

emo ha detto...

@andric> aver incontrato Duccio è stata una bella botta di culo: la sua bravura compenserà AMPIAMENTE la mia insipienza ;)
about Mantova: perchè dovrei hulkarmi?

Andrea "andric" ha detto...

Per tutti i caffè che ti dovrai prendere con chiunque... ;-P!

emo ha detto...

@andric> ieri - giornata lavorativa fiacca, quindi dedicata INTERAMENTE al cazzeggio e alla chiacchiera da bar - ho preso 9 caffè. il tutto senza subire sensibili conseguenze negative.
l'unica - forse - censurabile, si è verificata in serata, quando ho spaccato a sprangate il parabrezza di un tizio che mi ha fregato il parcheggio sotto casa di un amico.

Andrea "andric" ha detto...

Bruce Banner non si ricorda mai troppo bene quello che fa la sua controparte alla clorofilla... ;-D!

Scommetto che se ti fo conoscere "la moretta" diventi subito un fedele adepto... (e guarda che la tua "morosa" non ha di che essere gelosa... trattasi si miscela per correggere il caffé impiegata dai pescatori delle mie parti per evitare di addormentarsi al timone... o almeno quella era la scusa... ;-P)

emo ha detto...

@andric> tradotto in gradazione alcoolica, quindi, quanto è "energetica" questa "moretta"?

ah! hai fatto benissimo a specificare, perchè Ele ha letto proprio il tuo ultimo messaggio e ha iniziato a farmi sentire le unghie sul collo, ma col sorriso eh! ;)

Andrea "andric" ha detto...

Vedi un po' tu...
"Il caffè corretto dei marinai
La moretta fanese è una bevanda a base di caffè corretto
con bevande alcoliche. Originariamente la moretta
era la raccolta dei liquori avanzati in casa che, messi in
un’unica bottiglia, venivano portati in mare per realizzare
il cordiale per il caffè caldo. Con il tempo ha assunto
un suo equilibrio, con proporzionate dosi di rum,
brandy e anice. Si beve, per tradizione, nel classico, piccolo
bicchiere delle osterie".

Più precisamente:
"È necessario correggere il caffè con anice e rhum nelle seguenti proporzioni: poco più della metà di caffè e l'altra parte, in eguale misura, d'anice e rhum. Alcuni aggiungono anche del cognac.
Guarnire con una scorza di limone, aggiustare di zucchero, quindi vaporizzare il tutto e consumare la bevanda ottenuta servendola in un bicchiere da osteria o da punch."

Se la fai in casa puoi dare fuoco all'alcol che svapora, se la prendi al bar l'alcol te lo tieni tutto.

Manco a dirlo, alcuni rivenditori fanesi hanno commercializzato il "preparato"...

emo ha detto...

@andric> il che vuol dire che una "moretta" potrebbe soddisfare senza alcun problema il fabbisogno energetico di una qualsiasi delle repubbliche nate al crollo dell'URSS...

chris chua ha detto...

beautiful, melancholy feel to this piece. Love the sepia tone too. Can't wait to see more of your work

emo ha detto...

e chi glielo spiega al simpatico Chris che il disegnatore non sono io?
qualcuno anglomunito che mi tradurrebbe due righe al volo?