ignoranze imbarazzanti

09:20 [emo] 14 Comments

Non ho mai avuto una vera e propria passione per i videogames, tutt'altro.
Mi son preso una sbornia mica male - ormai un'era geologica fa - per il Commodore64, ma poi più nulla. Sono conscio degli immani limiti delle mia capacità manuali (un conto è il joystick con due tasti e un'asta, un altro discorso quegli infernali joypad con tasti ovunque e infinite combinazioni fra di loro) e questo pesa come un macigno sullo scarso ascendendente che hanno su di me i giochi elettronici.

Rimango comunque affascinato - osservandoli, invero, da distanze pressochè siderali e dagli abissi della mia ignoranza - dalla qualità che hanno raggiunto negli anni e l'ultima volta che ne ho visto uno da vicino è stato un paio di settimane fa, era Halo3.
Che dire? Impressionante davvero. Così come è stato impressionante avvicinarmi (comunque sempre da mero spettatore) a un altro videogame ugualmente per - mi dicono - XBox 360, ossia Assasins Creed. Per quanto mi abbiano intrigato, a tratti esaltato e sicuramente incuriosito, una volta spento lo schermo è passato tutto e me li sono dimenticati.

E' successa tutta un'altra cosa da quando m'è capitato di incrociare sulla rete il trailer per un titolo di prossima uscita, Grand Theft Auto IV.
Ecco, in questo caso non solo mi son ritrovato a cercare info su info, a scaricare immagini e filmati, ma ho avuto la forte tentazione - che perdura tuttora (e forse con questo post vorrei esorcizzarla) - di acquistare una XBox e attendere in febbrile attesa l'uscita del gioco, metterlo su e congedarmi dal sodalizio umano per un indeterminatamente lungo periodo di eremitaggio dedicato al gioco.
Alcuni sceneggiatori o disegnatori, oltretutto, la chiamerebbero documentazione o - solo i più arditi, invero - corso di aggiornamento.

14 commenti:

armaduk ha detto...

Alcuni sceneggiatori o disegnatori, oltretutto, la chiamerebbero documentazione o - solo i più arditi, invero - corso di aggiornamento.

o anche alcuni bifolchi la chiamerebbero "voglia di cazzeggiare con i giochini sottraendo tempo ad attività produttive".
A sceneggiare!
Raus!
altro che xbox, tzè! :P

emo ha detto...

con questo vorresti forse dirmi che non contribuiresti a regalarmela?

armaduk ha detto...

con questo vorresti forse dirmi che non contribuiresti a regalarmela?

Ma ROTFL!

emo ha detto...

lo spirito natalizio a te ti fa un baffo, eh? :P

armaduk ha detto...

canzoncina alla radio (VERA, giuro!):
"abbasso il natale - aumentano le spese
menomale che non viene - una volta al mese"

emo ha detto...

sei stato molto chiaro.
grazie.

Marin ha detto...

Tu ed i videogames: mi sembra un binomio davvero insolito. Di norma le mie mail su videogames ed affini le ignori bellamente; ma non è mai troppo tardi per porsi sulla retta via, fratello ^___^

E quando ti serve qualche info sull'argomento, chiedi pure.

http://www.gametrailers.com/player/usermovies/99380.html

Enjoy.

M.

Riccardo Torti ha detto...

il primo gta girava sul mio primo pentium (o sul secondo?) e fu una droga...

emo ha detto...

@marin> e continuerò a ignorarle :asd:

@tortino> era quello ambientato a LA, giusto? questo m'ha fatto venire voglia di conoscerlo anche e soprattutto per l'ambientazione a NY...

preacher ha detto...

gta è una droghissima! io non amo i videogiochi, ma da quando lexland mi ha fatto conoscere gta (prima gta-vice city, poi gta-san andreas) bramo l'acquisto di una ps2, ps3 o quel che è!
sai che brian wood ha lavorato a gta III e vice city? :-)

emo ha detto...

tu la regali a me e io la regalo a te? o ce la facciamo regalare da Lex? o da Wood (tanto è abituato per rubare ai ricchi per dare ai poveri)?

Riccardo Torti ha detto...

No ragazzi non ci siamo. Il primo gta è una robba in confronto a quelli che dite voi quasi primordiale. Semplice ma maledettamente efficace

http://www.youtube.com/watch?v=t8tvADi-uA8

INFINITO ha detto...

EMO se mi regali una PS3 io contraccambio dandoti la mia XBOX 360 PRO che non uso piu'... vojo la PS3333333333333333333333!!!!

Deimos ha detto...

Emo, non ti facevo cosi poco all'avanguardia anzi, vedendoti sempre dietro al moitor quando vengo a trovarti pensavo che fossi anche un videogicatore incallito come me: fra pc, psp e xbox360 ormai non so più dove sbavare meglio con tutta questa tecnologia videoludica e i videogames secondo me (aspettiamo ancora 3 o 5 anni), scalzeranno anche il cinema.