cronologie

19:03 [emo] 16 Comments


Alla fine il cassetto l'ho aperto e presto vi delizierò con alcune perle di inestimabile valore.
Son saltate fuori delle cose letteralmente straordinarie, tanto straordinarie che le centellinerò con parsimonia e sadismo.


Non sono riuscito a recuperare l'opera omnia della mia produzione fumettistica giovanlie, ma già allora intuivo che in futuro avrei avuto necessità di districarmi nel mare magnum dei miei capolavori e su un albo avevo riportato (con le date!) tutti i titoli dei fumetti che avevo realizzato.
Ve li riporto qua sotto, in rigoroso ordine cronologico, specificando anche di quali albi sia rientrato in possesso e quali siano andati dispersi (provate a pensare quali somme potrebbero valere ora su e-bay!!!).
  • 1983 - Gim Toro (2 numeri) - non ritrovato
  • 1983 - Zip Zap (7 numeri) - non ritrovato
  • 1983 - Spazio 1999 in: Alien! (numero singolo) - ritrovato
  • 1983 - Kòbarisk il greco (2 numeri) - ritrovato
  • 1984 - Tim Jim (2 umeri) - non ritrovato
  • 1984 - Jeff (1 numero) - ritrovato
  • 1984 - Sandy Lorence (3 numeri) - ritrovato
  • 1985 - Mr. Mister (5 numeri) - ritrovati i nn.2 e 3
  • 1985 - Jerome (4 numeri) - ritrovati
  • 1985 - Il mistero di Villa Angela (numero singolo) - ritrovato
  • 1985 - Nik Safari (1 numero) - ritrovato
  • 1985 - Harry Pitfall (1 numero + cover n.3) - ritrovati
  • 1986 - Thomas Camerun (1 numero) - ritrovato

16 commenti:

Antonio ha detto...

Il numero uno di Mr. Mister ce l'ho io, ricordi?

emo ha detto...

@antonio> no che non lo ricordavo! :P e come mai ce l'hai tu? te l'ho venduto? me l'hai sottratto con destrezza? l'hai acquistato al mercato nero?

aladar ha detto...

E.L. Press !!! Ganzissimo!!!

emo ha detto...

Era in concorrenza con la E.C. Press di un mio amico.
Ma non sto ad anticipare delle finezze da mentecatto in seconda e in terza di copertina!
Delirii in puro stile Galati/Kill Killer.
Se non altro - a parziale scusante - c'è da dire che allora avevo fra gli 11 e i 14 anni...

Anonimo ha detto...

ma...anche i disegni sono tuoi? :-O

emo ha detto...

@anonimo> no, i disegni - come detto nel post - non sono miei. In ogni caso, preferirei che nessuno postasse in maniera anonima. ti va di firmarti? grazie in anticipo.

aladar ha detto...

ma...ma...ora mi rendo conto dell'ombreggiatura sul viso di thomas camerun...una macchia di rorschach!!! bronsky...psicologia...macchie di rorschach...Rorschach!!! Tutto torna!!!!!!!!
AAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!!!!!!!!

aladar ha detto...

scusa emi, l'anonimo ero io! ma ora mi sono pure registrato, pure! :-)

emo ha detto...

visto che tutto torna, alla fine? quale paurosa simmetria si annida fra le mie sinapsi?

Antonio ha detto...

Puzzone (come direbbe uno TROPPO più in alto di noi), me lo hai regalato tu. È sempre nel mio cassetto a SS, insieme a quell'immagine fotoscioppata di Valeria Marini che conteneva il regalo di Lara e a un coltellino delle cuoche della Caritas, fra gli altri cimeli. Credo contenga anche lettere di ex-fidanzate e un braccialetto antistatico appartenuto a Giuliano...
EC Press: era per caso di possesso del figlio di un noto professore di filosofia?

emo ha detto...

@antonio> mettiamo ordine: ok per Mr.Mister regalatoti e riposto nel tuo cassetto, dove mi perdo è dopo.
Ossia:
a - immagine fotoscioppata di Valeria Marini che conteneva il regalo di Lara
b - coltellino delle cuoche della Caritas
c - lettere di ex-fidanzate e un braccialetto antistatico appartenuto a Giuliano

Sulla E.C. Press ci hai preso alla grande! E. è stato il mio mentore artistico in gioventù, il mio Yoda personale, che mi ha illuminato sulla consapevolezza e l'uso della forza.

Anonimo ha detto...

e un braccialetto antistatico

non per immischirmi in cose che non mi riguardano ma a che cavolo serve un braccialetto antistatico?

armaduk

emo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
emo ha detto...

@armaduk> Me lo sto chiedendo anche io, soprattutto perchè sarebbe appartenuto a mio fratello!

p.s. piacere d'averti qui! :-)

Antonio ha detto...

Ho fatto un volo pindarico per quanto riguarda il mio cassetto, scusate.
Ci sono tali e tanti tesori, li' dentro...
Le cassette del gruppo Frazz & Family, uno dei veri misteri della rete...

Il braccialetto antistatico servì per espandere la memoria del nostro primo Mac, ricordi?
O forse, ora che ci penso, era di Sandrox... Si, mi pare il maniaco fosse lui.

emo ha detto...

ora tutto acquisisce un senso intellegibile... :-)