problemi

19:02 [emo] 13 Comments



Certe cose è meglio rimangano sepolte nei cassetti e nella memoria, sempre che le proprie manie egocentriche non si sposino con un'irrefrenabile autoindulgenza, seppur passeggera.
Oppure, sempre che non si abbia la consapevolezza di aver imparato dai propri errori e, su questa base, di poter guardare al proprio passato con serenità zen. :-)

La tavola che vedete è la prima di Problemi, breve storia mia disegnata da Fabio Lanza e pubblicata sul n.0 di SeD e che sarebbe dovuto essere il primo episodio di una serie con protagonista il dottor Mathias Bronsky, lo psicologo dei più noti personaggi dei fumetti.

Se qualcuno riesce a indovinare con precisione in quale episodio di quale nota serie a fumetti italiana è apparso un personaggio omonimo e che svolgeva sempre la professione di psicologo, prometto che NON posterò anche le altre pagine della storia.
Ovviamente non può partecipare al giochetto l'ex accolita di rancorosi di SeD, mentre avviso tutti gli altri che san gùgol non potrà aiutarli...


13 commenti:

aladar ha detto...

io lo so! io lo so! prima era buono e poi è diventato cattivo! prima era vivo e poi è morto! però non dico chi è, perchè voglio le altre tavole! :-D

emo ha detto...

se lo sai, puoi partecipare al concorso ed evitare a te e agli altri la sofferenza di leggere "Problemi"... :-)

aladar ha detto...

certo che lo so! appare nel numero 4 di Dylan Dog "Il fantasma di Anna Never" (Sclavi/Roi)e, se non ricordo male,in "Terrore dall'infinito" (Sclavi/Brindisi).
Pero', in virtù della mia vittoria, chiedo di poter vedere le altre tavole! Ecco! :-D

emo ha detto...

Hai vinto, quindi NON posterò le altre tavole! :-))

aladar ha detto...

Ma scusa, il vincitore e/o il condannato a morte hanno sempre diritto ad un (ultimo) desiderio!
Bene, il mio è di vedere le altre tavole! :-p

p.s. ...ma in un blog frequentato da appassionati di fumetto pensavi davvero che ci fosse bisogno di gùgol per rispondere a questa domanda? :-O

emo ha detto...

vuoi scommettere che nessuno avrebbe saputo rispondere? ;-)

emo ha detto...

comunque, ok, te lo concedo: non so quando, ma posterò tutta la storia...

aladar ha detto...

nessuno avrebbe saputo rispondere?
che vuol dire? che la mia conoscenza del fumetto è immensa? o che chi bazzica qui non perde tempo con fumettucoli come dylan dog? eh? eh? eh? EH??????????

:-D

emo ha detto...

@aladar> diciamo che nessuno ha la tua stessa immensa conoscenza di Dylan Dog e salviamo capra e cavoli ;-)

aladar ha detto...

maledetto!
snob!
tu e i fumetti francesi (che fanno molto snob)!
ti perseguiterò con il fumetto "La regina delle tenebre" di M&G !!!

emo ha detto...

ma a me Dylan piaceva molto! ora non più tanto, pur avendo apprezzato l'ultimo del duo Barbato/Mari

Antonio ha detto...

Ma se lo posti, questo Problemi, puoi postare immagini molto piu' grandi... Tanto blogger fa il resize automatico nella pagina principale: poi se ci clicchi sopra si espandono!

emo ha detto...

@antonio> non lo sapevo... l'ho imparato ora e ho corretto le immagini. grazie per la consulenza!