tutta colpa di Antonio

22:48 [emo] 9 Comments


Per molti solo un ego di proporzioni inimmaginabili o una pigrizia monumentale potrebbero portare una persona dotata di raziocinio a condividere col prossimo una foto come quella che vedete qua sopra, ma esiste anche una terza via (o meglio, mi voglio convincere che esista): in teoria avrei voluto parlare di SeD, ma per un motivo o per l'altro le parole non son venute fuori, anche per colpa di una lunga e piacevole telefonata con Antonio.

Anzi, diciamo così: se state leggendo quella che è poco più di una didascalia a un'immagine è solo ed esclusivamente per colpa di Antonio. Serve specificare che la foto ritrae l'ambiente ordinato nel quale scrivo?
Giuro, domani ci riprovo!



9 commenti:

Steve99 ha detto...

Ciao Emiliano!
Ho inserito un tuo primo post nel mio blog! ;)


ciauz
Steve99

emo ha detto...

Ottimo e abbondante! :-)

Antonio ha detto...

Ahah!

Massimo ha detto...

Che dire... sei il solito disordinato! Le tue tre tavole sono quasi pronte ma le seppellirò in alcuni luoghi segreti in modo che dopo la mia morte tu sia costretto a fare una terribile caccia al tesoro per poterle trovare! muah ah ah!

emo ha detto...

@antonio> ho forse travisato la realtà?

@massimo> sarà uno scherzo scovarle: monto sul mio elicottero da guerra, metto su "La cavalcata delle valchirie" e spargo napalm a tappeto su Karalis. Vedrai che verranno fuori in un amen! ;-)

Ack ha detto...

Ma metti ordine, casinista!! Ogni volta che vengo non trovo mai un ca@@o:-)

emo ha detto...

@ack> tu non devi trovare niente, devi pagare e andartene.

Ack ha detto...

dalla prossima vengo, prendo e non pago...ricchione!

emo ha detto...

@ack> parla bene o sei fuori